TIPI DI SEPOLTURA

INUMAZIONE

Questa sepoltura di tipo tradizionale è forse la più antica attuata in Italia. Prevede che il feretro venga seppellito in una fossa profonda circa 2 metri e ricoperto di terra. Il giorno dopo la sepoltura gli addetti del cimitero poseranno sulla fossa un’indicazione provvisoria con i dati anagrafici del defunto. Trascorso il periodo necessario per l’assestamento del terreno (stabilito dal regolamento comunale) i famigliari potranno far posare dal loro marmista di fiducia e a proprie spese la lapide definitiva. La durata della concessione d’uso della sepoltura è di norma pari a 10 anni. Alla scadenza saranno esumati i resti del defunto e raccolti all’interno di una cassettina zincata che potrà poi essere tumulata, a seconda delle volontà dei famigliari, all’interno di una celletta, in tomba di famiglia o all’interno di un loculo di un parente.

TUMULAZIONE

Questa sepoltura prevede che il feretro venga posto all’interno di una struttura in muratura, loculo o tomba di famiglia. La durata della concessione è stabilita dal comune. Alla scadenza, i resti del defunto vengono esumati e raccolti all’interno di una cassettina che potrà poi essere tumulata, a seconda delle volontà dei familiari, all’interno di una celletta, in tomba di famiglia o all’interno di un loculo di un parente. Il costo previsto per la concessione e la disponibilità o meno della fila scelta variano in funzione del regolamento comunale ed è verificabile dall’impresa durante la prenotazione del servizio funebre.

CREMAZIONE

La cremazione è uno dei rituali funebri più antichi e diffusi nel mondo. Chi decide di essere cremato può esprimere tale scelta in tre modi differenti:

  • attraverso un testamento notarile o olografo;
  • comunicando la decisione al coniuge o ai parenti prossimi, che dovranno quindi certificarla al momento del suo decesso;
  • tramite l’iscrizione a un’associazione per la cremazione legalmente riconosciuta;
  • tramite l’iscrizione al registro delle cremazioni tenuto dal proprio comune di residenza;

Il personale qualificato della Onoranze Funebri F.lli Bona è al servizio del dolente per fornire ogni tipo di informazione su questo tipo di rituale, fornendo l’assistenza amministrativa necessaria per far rispettare le ultime volontà del caro scomparso.

L’impresa funebre veronese si occupa, inoltre, dell’organizzazione del rito di cremazione, nonché dell’affidamento e dell’eventuale dispersione in natura delle ceneri (volontà da esprimersi anch’essa in vita e per iscritto).